Progetti Speciali

Progetti Speciali (6)

Giovedì, 05 Dicembre 2019 08:05

TORNEO DI BURRACO DI NATALE

Scritto da

Un pomeriggio divertente, pieno di condivisioni anche durante l'impegno del gioco. Un pomeriggio gustativo e pieno di sorprese, nel più bel salotto di Abbiategrasso, come solo Iniziativa Donna sa fare.

Domenica 15 dicembre presso Spazio Ipazia (Vicolo Cortazza, 10-Abbiategrasso)

Accreditamento ore 14.30 - Inizio torneo ore 15.00

Quota di iscrizione Euro 10,00

Contatti per prenotazioni:

Iniziativa Donna cell. 3515920238

Carla cell 3336714904

L'Altra Libreria tel. 0294969983

 

Al termine ricchi premi e ... chicche golose

 

Il ricavato sarà devoluto a progetti in corso di Iniziativa Donna

P A S S A     P A R O L A

Mercoledì, 30 Ottobre 2019 08:32

CORSO DI BURRACO (NOVEMBRE 2019)

Scritto da

Iniziativa Donna organizza un

CORSO DI BURRACO


- DOVE?
Spazio Ipazia (Vicolo Cortazza, 10 – Abbiategrasso)


- QUANDO?
Sabato 16–23–30 novembre 2019 alle 15.00
Giovedì 12 dicembre 2019 alle 20.30
Sabato 14 dicembre 2019 alle 15.00
Due ore ogni singola lezione


- INSEGNANTE
Cosimo Lafratta
Arbitro ed esperto di burraco


- QUOTA DI ISCRIZIONE PER 5 LEZIONI: €50,00


Contatti per prenotazioni:

Iniziativa Donna, telefono: 351 5920238
Carla, telefono: 333 6714904
L’Altra Libreria, telefono: 02 94969983


Entro e non oltre giovedì 14 novembre 2019
Degustazione di tisane e biscotti

Il corso si terrà con un numero minimo di partecipanti

 

Venerdì, 15 Maggio 2015 09:25

FACCIAMO PARTE DI QUESTO MONDO: IL NEPAL

Scritto da

Venerdì 15 maggio 2015 Quartiere Fiera – Abbiategrasso

 

Iniziativa Donna ringrazia tutti e tutte per essere qui questa sera.

Siamo davvero orgogliose di aver organizzato con la collaborazione del Comune e con l’effervescente Margherita Antonelli questa serata che si prospetta, oltre che di riflessione, anche di divertimento e di leggerezza. Ringraziamo anche le Associazioni, i Partiti e i movimenti che hanno aderito a questo appuntamento veicolando la notizia. Associazione Artemisia, Si Dao la via Della Seta, Confcommercio Associazione territoriale di Abbiategrasso, BeM Service Center, Coro Costantino, Ass. Italia Cuba, PD, Anpi, Officina del Territorio, Il Punto, PRC, SEL Est Ticino, Palio di San Pietro, Arci, Fondazione per leggere, Consulta dei popoli, Marco Elli per tutto l’aspetto tecnico e tecnologico: senza di lui e la sua strumentazione non sarebbe stato possibile tutto questo.

I fondi raccolti saranno donati a Cesvi e a Medici Senza Frontiere. Al CESVI perché siamo legate da diversi anni per aver condiviso sempre in questo luogo un’altra serata di emergenza dedicata allo Tsunami e a due progetti di cooperazione: “Fermiamo l’AIDS sul nascere” e la realizzazione e costruzione di un laboratorio artistico con le donne di Città del Capo. Questa ONG ha ricevuto per la seconda volta l’oscar per il bilancio. A MEDICI SENZA FRONTIERE perché è una ONG che, oltre ad aver ricevuto meritatamente il Nobel per la pace nel 2009, è sempre in prima linea anche nelle emergenze italiane.

Daniela Colla ha portato il saluto dell’Amministrazione comune sottolineando come Iniziativa Donna è una associazione che include e non esclude e 20 anni di attività lo dimostrano. Hanno preso la parola Vanda Gatti responsabile Medici Senza Frontiere di Milano e Giangi Milesi, presidente del Cesvi sottolineando gli interventi delle rispettive organizzazioni nel Nepal.

 

Sono stati devoluti euro 750 al Cesvi ed euro 750 a Medici Senza Frontiere.

 

 

TITOLO DEL PROGETTO

Risposta all’emergenza per le popolazioni colpite dal ciclone Idai nella provincia di Sofala, distretto di Nhamatanda e nella città di Beira, in Mozambico.

 

BACKGROUND

Il Mozambico è considerato un paese prioritario per gli interventi di sviluppo rurale, essendo uno dei paesi più poveri del mondo. Secondo il Programma alimentare mondiale, l'insicurezza alimentare rimane diffusa e colpisce il 25% della popolazione; i dati sono ancora più allarmanti se analizziamo la malnutrizione cronica dei bambini sotto i 5 anni che raggiunge il 44%.

 

ANALISI DELLA SITUAZIONE

Il ciclone Idai si è abbattuto sul Mozambico giovedì 14 marzo nella notte e, nel suo passaggio verso i confinanti Malawi e Zimbabwe, ha causato lo sfollamento di oltre un milione e mezzo di persone. La situazione è particolarmente grave nella città di Beira, sede degli uffici di Cesvi: senza corrente elettrica e collegamento con l’esterno a causa delle strade allagate, la città riporta danni per il 90% della sua estensione. Oltre gli sfollati, al momento si contano purtroppo 417 morti, 33.600 case spazzate via e 500.000 ettari di terreno agricolo completamente distrutti: che secondo l’Organizzazione delle Nazioni Unite potrebbe rappresentare uno dei peggiori disastri che abbia mai colpito l’emisfero meridionale. 13 delle 17 strutture ospedaliere sono state gravemente danneggiate. 105 delle 116 scuole sono state distrutte La maggior parte delle vie di comunicazione sono state interrotte.

 

BENEFICIARI

Nel distretto di Nhamatanda sono state colpite 52.988 famiglie pari a 272.656 persone. 65.000 persone hanno trovato temporaneo riparo in chiese e scuole, dove però vivono in una situazione di sovraffollamento. Un bilancio destinato ad aggravarsi a mano a mano che si aprono le strade verso zone irraggiungibili e che avrà pesanti ripercussioni sul futuro del Paese. Il terreno agricolo distrutto, infatti, avrebbe dovuto garantire il raccolto necessario a sfamare la popolazione nei mesi a venire. In assenza di questo raccolto, la gente è destinata a trovarsi in una condizione di fame e insicurezza alimentare.

 

INTERVENTO TEMPESTIVO CESVI

Distribuzione di generi di prima necessità: kit igienici per la prevenzione della diarrea e soprattutto del colera, materiali per la costruzione di ripari provvisori per le famiglie sfollate. Prioritarie sono le distribuzioni alimentari e l’approvvigionamento idrico per la popolazione di Beira, per poi allargare l’intervento alle altre zone della provincia di Sofala. Per questo abbiamo bisogno del vostro aiuto Distribuiremo inoltre a 5.000 famiglie nel distretto di Namathanda: coperte, Set da cucina (pentole, piatti, posate), Zanzariere Il lavoro nei Proposte di donazione *con 1. 500 euro garantiamo la distribuzione di 20 Kit igienici anche specifici per le donne * con 2.500 euro garantiamo 15 Kit per ripari temporanei *con 5.000 euro garantiamo 35 Kit per la semina (attività gestita in maggioranza dalle donne) per fronteggiare la grave insicurezza alimentare del momento. Grazie!

 

Sabato, 20 Gennaio 2018 08:51

I PESCI COMBATTENTI

Scritto da

INIZIATIVA DONNA

con il patrocinio del Comune di Abbiategrasso 

 

"Iniziativa Donna si apre a nuovi mondi. Pensiamo che la cultura abbracci diversi settori della società ed è per questo che proponiamo un incontro davvero speciale sabato 20 gennaio 2018: l’appassionante storia di 7 ragazze e ragazzi tra i più forti nuotatori paraolimpici al mondo. 

La Cultura dello Sport: costanza, impegno, sacrificio, voglia di sfidare i propri limiti e condividere i successi e i progressi. Il mondo dello Sport, quello bello, quello importante. Quello che lascia il segno, non solo sui podi ma anche e soprattutto nei cuori."

 

Saremo sabato 20 gennaio 2018 alle 20.45 all'ex Convento dell'Annunciata con:

 

  • Riccardo BARLAAM, regista del film
  • Federico MORLACCHI, l’atleta più medagliato ai giochi paraolimpici di RIO (campione mondiale e olimpico)
  • Arianna TALAMONA, nuotatrice e blogger. Campionessa europea
  • Alberto AMODEO, nuotatore abbiatense
  • Daniela COLONNA PRETI, presidente Società Polha Varese

 

Dopo la chiacchierata, coordinata dal giornalista Ivan DONATI, sarà proiettato il docu-film "I PESCI COMBATTENTI"

Sarà presente e porterà i saluti l'assessore allo Sport del Comune di Abbiategrasso Beatrice POGGI.

 

Domenica, 03 Dicembre 2017 09:15

UN SORRISO PER L'AMAZZONIA

Scritto da

Domenica 3 dicembre 2017 alle ore 17 presso lo Spazio Ipazia (Vicolo Cortazza, 10 in Abbiategrasso) parliamo di spirito natalizio

 

I volontari de Il pianeta dei clown, in collaborazione con Iniziativa donna e L'altra libreria, sono lieti di invitarvi domenica 3 dicembre alle ore 17:00, presso spazio Ipazia, per raccontare la loro esperienza di un bellissimo viaggio appena concluso in Amazzonia.

Un messaggio d'amore e solidarietà che desideriamo donare a tutti voi. Non mancate!

Al termine del racconto ci scambieremo gli auguri di natale davanti a una fetta di panettone.